Il trading sul mercato Forex

 

Il mercato del Forex è il più liquido ed affollato di tutto il mondo. Infatti ogni giorno vengono scambiate su di esso valute per un ammontare di migliaia di miliardi di dollari. In sostanza tutto si concretizza nel cercare di comprare ad un prezzo basso per poi rivendere ad uno più alto. Nel mercato del Forex, però, la merce da acquistare è costituita da valute. In sostanza si comprano le valute di alcuni Paesi, in funzione di quella di un altro Stato. Ad esempio si potrebbe investire sul cambio Euro/Dollaro americano. Questo rapporto è uno di quelli maggiormente scambiati in quanto sono moltissime le operazioni che vengono svolte in questo modo. Esistono poi delle valute che vengono chiamate esotiche in gergo. Questo tipo di valute sono solitamente quelle di Paesi in via di sviluppo o comunque secondari che non attirano troppi investitori. La differenza principale nella scelta della valuta sulla quale investire sta sopratutto nella possibilità di trovare una controparte. Se, infatti, si investe in euro o dollari, si troverà sempre una controparte disposta a chiudere l’affare che ci interessa.

In caso contrario, invece, su valute esotiche, rischia di essere più difficile portare a termine l’operazione. Dato l’elevatissimo numero di operazioni sulle valute tradizionali il mercato viene definito molto liquido. Questo significa che il giro di affari è decisamente molto elevato ed è quasi sempre immediata la possibilità di trovare una controparte per chiudere l’affare. Se si decide di investire nel Forex si possono ottenere dei grossi guadagni, ma, ovviamente, bisogna essere ben preparati. In molti, infatti compiono l’errore di investire grosse somme senza la dovuta conoscenza del mercato. Spesso si utilizza la leva finanziaria che permette di accrescere il valore dei propri acquisti. Questo strumento, però, oltre a moltiplicare i possibili guadagni ha anche il difetto di aumentare notevolmente anche le perdite. Per questo motivo è necessario essere veramente accorti. In ogni caso si può optare per una scelta molto intelligente, ovvero quella di aprire un conto demo forex.

Molti broker, infatti, permettono di aprire un conto demo con il quale investire del denaro virtuale. In questo modo si può iniziare a prendere familiarità con il mercato e si possono iniziare a capire i vari meccanismi che lo regolano. Una volta che la preparazione sia diventata decisamente migliore, si può effettuare il proprio deposito ed iniziare ad investire soldi veri. In questo modo ci si assicura di non fare grossi errori in quanto si avrà un polso della situazione decisamente migliore. In ogni caso è sempre bene valutare attentamente il broker con il quale si vuole operare anche per sfruttarne i possibili bonus di iscrizione.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi